Servizi di consulenza e progettazione per Aziende, Privati e Pubblica Amministrazione Chiamata gratuita Numero Verde 800 91 22 65

Nuove disposizioni per gli Attestati di Prestazione Energetica-UNI/TS 11300 1-2

Nuove disposizioni per gli Attestati di Prestazione Energetica-UNI/TS 11300 1-2

diagnosi-energeticaDa giovedì 2 ottobre 2014 sono in vigore le nuove disposizioni per il calcolo dei fabbisogni di energia termica utile e primaria. Le tanto attese revisioni delle UNI TS 11300-1 e 2 sono state finalmente pubblicate!

Molte le novità introdotte, dagli apporti di energia termica dovuti alla radiazione solare ai sistemi di ventilazione per climatizzazione degli ambienti fino al calcolo dei corrispondenti fabbisogni di energia primaria, passando per la determinazione dell’energia elettrica necessaria per l’illuminazione interna ed esterna degli edifici.

Vediamo nel dettaglio le principali novità:

UNI TS 11300-1:2014: “Prestazione energetiche degli edifici – Parte 1: Determinazione del fabbisogno di energia termica dell’edificio per la climatizzazione estiva ed invernale
Ponti termici: la valutazione deve avvenire esclusivamente attraverso calcolo numerico in accordo con la UNI EN ISO 10211 o attraverso atlanti di ponti termici conformi alla UNI EN ISO 14683. Viene perciò eliminato il calcolo forfettario da qualsiasi tipo di valutazione effettuata;
Nuovo metodo di calcolo per la valutazione degli apporti di energia termica dovuti alla radiazione solare;
Nuovo calcolo per la determinazione delle portate di ventilazione;
Valutazione dei fabbisogni di carico latente;
Nuovo calcolo per il periodo di riscaldamento e di raffrescamento .

UNI TS 11300-2:2014: “Prestazione energetiche degli edifici – Parte 2: Determinazione del fabbisogno di energia primaria e dei rendimenti per la climatizzazione invernale e per la produzione di acqua calda sanitaria, per ventilazione e per illuminazione”
Calcolo completo degli impianti aeraulici con distinzione tra impianti misti e di sola aria;
Calcolo del fabbisogno di energia primaria dovuto agli impianti di ventilazione meccanica;
Calcolo del fabbisogno del sistema di recupero termico di ventilazione;
Calcolo del fabbisogno di energia primaria per l’illuminazione artificiale;
Nuova suddivisione dei sottosistemi di distribuzione.

GARUCCIO studio di ingegneria
About The Author

There are no comments yet, but you can be the first



Comments are closed.

GARUCCIO Studio di Ingegneria

BENVENUTI NEL NOSTRO SITO INTERNET

chisiamoLo Studio di Ingegneria GARUCCIO offre una vasta gamma di servizi, rivolti alle Aziende, ai Privati ed agli Enti Pubblici.
L’organizzazione interna e le collaborazioni in essere con Ingegneri che hanno maturato una vasta esperienza in diversi campi professionali consentono allo Studio di offrire ai propri Clienti soluzioni progettuali integrate di elevato contenuto tecnologico, utilizzando gli strumenti più innovativi, il tutto a prezzi competitivi.
Nelle altre sezioni del nostro sito troverete molte informazioni che riguardano noi ed i servizi offerti.

 

VERIFICHE DI MESSA A TERRA

20161019_100915Lo Studio di Ingegneria GARUCCIO è partner di Enti abilitati dal Ministero dello Sviluppo Economico ad effettuare le verifiche degli impianti elettrici di messa a terra sia in Bassa Tensione che in Media Tensione .
La legge, con il D.P.R. 462/01, prevede che tutti i datori di lavoro debbano far verificare gli impianti ogni 2 o 5 anni, a seconda del fattore di rischio, dall’ASL/Arpa o da un Ente abilitato.
La verifica si sviluppa nelle seguenti fasi:
–       esame della documentazione tecnica;
–       esame a vista dei luoghi e degli impianti;
–       effettuazione  di prove;
–       redazione del rapporto di verifica e del verbale di verifica.
La mancata verifica ai sensi del DPR 462/01 è sanzionata penalmente.
Da diversi anni ci occupiamo di effettuare le verifiche dell’impianto di messa a terra in Aziende distribuiti su tutto il territorio nazionale, avvalendoci di tecnici qualificati e strumentazione all’avanguardia. In questa maniera si garantisce al Cliente un servizio di altissima qualità e un’assistenza mirata a risolvere i problemi specifici che si possono riscontrare.
Il nostro Studio di ingegneria propone tale servizio su tutto il territorio nazionale e si rende disponibile a colloqui e/o incontri di chiarimento sulle tematiche esposte. Per maggiori informazioni e per conoscere la data entro la quale la Vs azienda deve effettuare la verifica di legge periodica contattare il Numero Verde 800 – 91 22 65 o utilizzare i diversi riferimenti presenti in CONTACT.
Ulteriori informazioni relative al servizio di verifica della messa a terra sono disponibili cliccando qui.
vtiger crm
owncloud
Cerca nel sito

Ing. Vincenzo Garuccio

REGISTRAZIONE

RSS Sicurezza sui luoghi di lavoro

RSS RINNOVABILI

  • BANDI E APPALTI 23 Settembre 2022
     BANDI E APPALTI DEL GIORNO in grassetto i bandi a meno di 30 gg. dalla scadenza BANDI EUROPEI Archivio “Rubrica “Energie dall’Europa” (agg. 22/8/2022) BANDI E AGEVOLAZIONI NAZIONALI Efficienza e rinnovabili nella PA, bando Consip da 400 milioni di euro (pubblicato: 21/11/19 – scadenza: 20 novembre 2023) “Resto al Sud 2021”, contributi per nuove attività […]
  • Rinnovabili elettriche: 31,4% (23/9/22) – PUN: 371,05 €/MWh (24/9/22) – Petrolio WTI: 78,74 $/b – Gas Eu TTF: 185,50 €/MWh – CO2: 65,77 €/ton (23/9/22) – TEE: 258,82 €/tep (20/9/22) 23 Settembre 2022
    Domanda elettrica: 861,9 GWh (23/9/22) Rinnovabili elettriche: 270,4 GWh – 31,4% su dom. elettr. (35,6% su prod. naz.) (23/9/22) Fotovoltaico: 11,4% (su prod. naz.: 13,0%) Eolico: 5,0% (su prod. naz.: 5,7%) Idroelettrico: 7,6% Bioenergie: 5,5% Geotermia: 1,7% Ultimi dati mensili: Agosto 2022 Ultimo dati annuali: Anno 2021 PUN: 323,94 €/MWh (25/9/22) PUN media mensile: 439,91 […]
  • Una casa alimentata a energia rinnovabile (quasi) offgrid 23 Settembre 2022
    Ci sono oggi in Italia poche persone che non si preoccupano per i prezzi dell’energia: a parte i bambini e i miliardari, nella categoria rientrano anche i pochi che negli anni scorsi si sono preparati in anticipo, attrezzando le loro case in modo da non dipendere più dai combustibili fossili. Quando ci si sono messi, […]
  • Crédit Agricole Italia ed Energia Italia srl insieme per la filiera delle rinnovabili e dell’efficienza energetica 23 Settembre 2022
    Energia Italia srl, società che opera nel fotovoltaico e nelle soluzioni per l’indipendenza energetica, aderisce alla piattaforma di Supply Chain Finance di Crédit Agricole Italia attivando il servizio di Confirming. In linea con gli obiettivi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e con l’intento di CA Italia di offrire un sostegno tangibile e […]
  • Riqualificazione immobili dell’ASP di Palermo 23 Settembre 2022
    Avviso pubblico esplorativo per l’acquisizione di manifestazioni di interesse alla procedura negoziata per l’affidamento dell’accordo quadro con un unico operatore, relativo ai lavori di manutenzione e pronto intervento per gli immobili dell’ASP di Palermo siti nell’area 1,2 e 3. Durata: 2 anni. Ente appaltante: Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo Importo: 950.000 € Scadenza: 10/10/2022 Bando […]

RSS NEWS

  • Bauma 2022: i ponteggi, le casseforme e i blindaggi Pilosio saranno protagonisti 23 Settembre 2022
    Appuntamento dal 24 al 30 ottobre al Bauma 2022 a Monaco di Baviera. Pilosio presenta in anteprima ben 7 nuove proposte di cui 5 innovazioni inedite The post Bauma 2022: i ponteggi, le casseforme e i blindaggi Pilosio saranno protagonisti appeared first on Teknoring.
  • Il ruolo dei biocarburanti nell’indipendenza energetica (e ideologica) 23 Settembre 2022
    Quale può essere il ruolo delle differenti tipologie di biocarburante nella costruzione del mix energetico? Dove si trova l'equilibrio tra l'evoluzione tecnologica e ambientalismo ideologico? The post Il ruolo dei biocarburanti nell’indipendenza energetica (e ideologica) appeared first on Teknoring.
  • Milano, sempre più in alto 23 Settembre 2022
    Alcuni degli ultimi progetti che confermano la grande crescita in verticale di una città che negli ultimi 20 anni ha raddoppiato il numero di torri ed edifici alti dentro il suo tessuto urbano The post Milano, sempre più in alto appeared first on Teknoring.
  • Il piano regolatore prevale sul piano paesaggistico se tutela di più l’ambiente 23 Settembre 2022
    La Cassazione esamina i rapporti tra strumento urbanistico locale e piano paesaggistico regionale The post Il piano regolatore prevale sul piano paesaggistico se tutela di più l’ambiente appeared first on Teknoring.
  • Anche la cassa di previdenza dei geometri deve rispettare la rotazione degli incarichi 23 Settembre 2022
    Anche la cassa di previdenza dei geometri deve rispettare la rotazione degli incarichi, come previsto dal Codice dei contratti pubblici: il richiamo Anac The post Anche la cassa di previdenza dei geometri deve rispettare la rotazione degli incarichi appeared first on Teknoring.

GARUCCIO studio di ingegneria
About The Author

There are no comments yet, but you can be the first



Comments are closed.