Servizi di consulenza e progettazione per Aziende, Privati e Pubblica Amministrazione Chiamata gratuita Numero Verde 800 91 22 65

Sicurezza sul lavoro, novità per i cantieri per lo spettacolo

Sicurezza sul lavoro, novità per i cantieri per lo spettacolo

montaggio_palco

Sicurezza per i lavoratori che operano nei cantieri per la realizzazione di spettacoli
Il Ministero del Lavoro ha emanato una nuova circolare per la sicurezza dei lavoratori che operano nei cantieri destinati agli spettacoli.
Con la circolare n. 35 del 24 dicembre 2014, il Ministero del Lavoro ha approvato le istruzioni destinate alla sicurezza dei lavoratori che operano nei cantieri per la realizzazione e la produzione di spettacoli musicali, cinematografici, teatrali e manifestazioni fieristiche. La circolare riprende quanto indicato dalDecreto interministerale del 22/7/2014 e quanto indicato nel Titolo IV del Decreto Legislativo 81/08.
Il documento è stato elaborato dal Gruppo di Lavoro istituito all’interno del Ministero del Lavoro e si è reso necessario per definire, appunto, le indicazioni fornite all’interno dei due Decreti sopra citati. Con il documento si definiscono i cantieri, le opere temporanee e i luoghi e i siti che vengono utilizzati per lo spettacolo. Per cantiere si intende il luogo ove si svolgono le attività di montaggio e smontaggio di OT, compreso il loro allestimento e disallestimento con impianto audio, luci e scenotecnici, realizzate per spettacoli musicali, cinematografici e teatrali.
Per OT si intendono le opere temporanee, che nel documento vengono raggruppate in questo modo:
  • temporanee
  • modulari
  • montabili
  • trasportabili
  • reimpiegabili
I luoghi e i siti dello spettacolo possono essere al coperto (teatri, palazzetti, tendostrutture, ecc.) o all’aperto (piazze, stadi, parchi, ecc.).
Secondo la circolare, tutti i lavoratori che operano in questo cantiere devono seguire dei corsi di formazione e informazione, in base a quanto previsto dagli articoli 36 e 37 del Decreto Legislativo 81/08. Per alcune categorie di lavoratori, sono obbligatori i seguenti corsi di formazione:
  • per l’addestramento all’utilizzo di dispositivi di protezione individuale
  • per l’addestramento all’utilizzo di sistemi di accesso e posizionamento mediante funi
  • per l’addestramento al montaggio delle opere temporanee
  • per la gestione delle situazioni di emergenza
  • per l’addestramento all’utilizzo di attrezzature di lavori particolari

GARUCCIO studio di ingegneria
About The Author

There are no comments yet, but you can be the first



Comments are closed.