Servizi di consulenza e progettazione per Aziende, Privati e Pubblica Amministrazione Chiamata gratuita Numero Verde 800 91 22 65

DM Requisiti minimi, nuove Linee guida nazionali per la certificazione energetica

DM Requisiti minimi, nuove Linee guida nazionali per la certificazione energetica

House with energy ratingsLunedì 1° luglio 2015 il MISE (Ministero per lo Sviluppo Economico) ha pubblicato sul proprio sito i tanto attesi decreti attuativi della Legge 90/2013, con i quali si completa l’iter per il recepimento complessivo della direttiva europea 2010/31/UE.
www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/per-i-media/comunicati-stampa/2032958-efficienza-energetica-negli-edifici-tre-nuovi-decreti-in-arrivo
Cosa cambia?
Nulla nell’immediato.
Come anticipato dalle bozze che sono circolate negli ultimi giorni, rimane confermata per il 1° ottobre 2015 la data di attuazione dei decreti. Questo significa che sia il DM Requisiti minimi sia le nuove Linee guida nazionali saranno operative non prima di quella data.
Fino al 1° ottobre, di conseguenza, non cambierà nulla a livello operativo, cioè rimarranno in vigore DPR 59 e linee guida nazionali attuali, che implementano il modello del certificato attualmente in vigore.  Dal 1° ottobre cambierà il sistema delle verifiche di legge e sarà operativo il nuovo modello di APE insieme ad un nuovo schema di annuncio commerciale. La validità dei decreti sarà nel territorio nazionale, anche in tutte le regioni che hanno legiferato in materia, le quali dovranno adeguarsi entro 24 mesi. E’ stato introdotto anche un sistema informativo nazionale per gli APE (SIAPE), operativo entro 90 giorni dal 1 ottobre 2015, che offrirà a cittadini, tecnici e amministrazioni un database dei certificati energetici prodotti sul territorio nazionale.

GARUCCIO studio di ingegneria
About The Author

There are no comments yet, but you can be the first



Comments are closed.